Tutto ciò che suscita il desiderio
di visitare un luogo del mondo
− che sia una città, una regione
o il delta di un fiume −
tutto ciò che ci fa venire l’irresistibile
voglia di andarci in vacanza,
di assaggiare la sua cucina
o entrare nei luoghi di culto;
di impararne la lingua (o il vernacolo)
o di riconoscerne almeno qualche parola;
di camminare nelle sue campagne,
entrare nei negozi, vagare per i mercati,
visitare i musei, scoprirne i ristoranti
e i luoghi che gli altri non conoscono;
incontrare quella gente così diversa da noi,
e portarne via il ricordo.
Tutto ciò è in un libro.
www.sienaterradilibri.it

“Terra di libri”, che si svolgerà a Siena dall’8 all11 novembre, è la prima edizione del Salone, allestito all’interno del palazzo della Provincia di Santa Maria della Scala, che ospiterà 40 editori che porteranno libri dedicati a viaggi, luoghi, scoperte e incontri. L’editore che meglio rappresenterà lo spirito e la sfida del Salone, riceverà il premio “Un anno con le terre di Siena”. Oltre alle presentazioni e agli incontri si terranno due seminari di approfondimento che illustreranno come la nostra ricchezza di città storiche e risorse naturali possano permetterci di competere a livello globale. Il paese ospite della prima edizione sarà la Turchia. Molti saranno gli eventi, gli incontri, gli spettacoli dedicati alla Turchia e che la Turchia dedicherà ai senesei ai turisti e agli addetti ai lavori.
Fonte: e-duesse.it

Annunci

L’Istituto Euromediterraneo del Nord Ovest “Paralleli” di Torino propone il ciclo di incontri “Il Mediterraneo. Conoscerlo attraverso i suoi testimoni”. Il filo conduttore della serie di eventi è il “mondo” Mediterraneo e, in particolare, gli autori e i temi che nei secoli hanno costruito, con la loro presenza, momenti per lo scambio e per il dialogo nonché occasioni per il dibattito sulle diversità e le peculiarità che caratterizzano questo “sistema”. Nell’ambito del ciclo di incontri, il 20 settembre alla libreria La Torre di Abele di Torino viene presentato il libro di Gianluca Solera, “Muri, lacrime e za’tar – Voci e storia di vita dalla Palestina”, Nuova Dimensione Editore. Ne discutono l’autore Gianluca Solera (Coordinatore delle reti della Fondazione Anna Lindh), Renato Lattes (Direttore di Paralleli), Gianni Vattimo (Università di Torino). Il testo di Solera è un’indagine sull’impatto del conflitto israelo-palestinese sulla popolazione palestinese ed israeliana, un viaggio fatto di incontri con politici, rifugiati e professori, vescovi e patriarchi, resistenti e gente comune.
http://www.piemonteimmigrazione.it
http://www.paralleli.org
FONTE:LDN, http://www.lovedifference.it

Da 13 al 16 settembre a Lucera (FG) si svolgerà la quinta edizione del Festival della Letteratura Mediterranea. Read the rest of this entry »

Top Applications, il concorso dedicato a chi sceglie e utilizza le carte
Fedrigoni per realizzare progetti grafici ed editoriali di pregio, è
giunto alla sua terza edizione. Anche quest’anno un’indipendente giuria
internazionale composta da esperti provenienti dal mondo del design
progettuale e teorico, del giornalismo e della docenza valuterà tutti i
lavori pervenuti.
I criteri adottati per la valutazione saranno:
l’originalità, la funzionalità e la cura della realizzazione.
Nove le categorie premiate. I partecipanti: Editori, grafici, aziende e
stampatori che abbiano realizzato lavori di pregio con le carte speciali
FEDRIGONI negli anni 2006/2007.
Termine ultimo consegna lavori: 31 maggio 2007.
Per ogni lavoro prescelto nella categoria di riferimento saranno premiati
tutti i soggetti coinvolti nella realizzazione: committente, creativo,
stampatore. I lavori avranno visibilità su importanti organi di stampa
specializzata internazionali, tra cui la rivista ArtLab Fedrigoni.
Bando, scheda di partecipazione ed iscrizioni su:
http://www.paperideas.it/topapplications.

La biennale LIBEROLIBROdARTISTALIBERO, mostra d’arte contemporanea del libro d’artista recentemente realizzata nella sua terza edizione presso il Museo Archeologico Statale di Spoleto da STUDIO A’87 e VIAINDUSTRIAE, è presentata nelle sale del Museo Wignacourt a Rabat, Malta, con il contributo del Comune di Spoleto, dell’Istituto del Mediterraneo dell’Università di Malta, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Malta e l’ Accademia di Belle Arti di Firenze. Con l’inaugurazione il 1 Aprile alle 19,00 e fino al 7 Aprile, a Rabat, nelle sale del prestigioso Museo Wignacourt, sarà possibile visitare la mostra che traccia una storia dalle prime formulazioni dei primi libri d’artista, con l’importante percorso storico dei Maestri italiani, dalle opere futuriste fino alla Poesia Visiva e Concreta, (Agnetti, Anselmo, Bentivoglio, Boetti, Carrega, Caruso, Ferrari, Folgore, Gut, Isgrò, La Rocca, Kounellis, Marinetti, Merz, Miccini, Munari, Mussio, Patella, Pignotti, Russolo, Sanesi, Vaccari, Villa), e di quelle contemporanee con una selezione degli artisti presenti in mostra a Spoleto e con le opere dei giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. L’idea della mostra è quella di creare un tessuto di relazione e scambio interculturale attraverso il medium/libro come espressione di conoscenza e sperimentazione artistica tra storia e contemporaneità.

info: info@viaindustriae.it +39 3495240942

IBEROLIBROdARTISTALIBERO al Museo Wignacourt di Rabat in Malta progetto di STUDIO A’87 / VIAINDUSTRIAE

cura: Vittoria Biasi, Emanuele De Donno, Giuliano Macchia, Franco Troiani

con il contributo e patrocinio: Comune di Spoleto / Interreg IIIC-Progetto E3C / Istituto Mediterraneo Università di Malta / Istituto Italiano di Cultura di Malta / Accademia di Belle Arti di Firenze / Museo Virgiliano di Mantova

inaugurazione: sabato 1 aprile 2007 | ore 19.00 dal 1 aprile al 7 aprile 2007 orario: dalle 10.00 alle 14,30 catalogo in mostra

Segnaliamo un interessante studio a cura del Servizio di Osservatorio Tecnologico per La Scuola -Ministero della Pubblica Istruzione sul diritto d’autore in rete.(clicca qui per leggere la ricerca)
L’osservatorio promuove il free software (maggiori informazioni), creative commons, il software libero e open source (maggiori informazioni ) tutela dei minori in rete (maggiori informazioni)

Il sito dell’ Istituto Danese per i Diritti Umani ospita all’interno del sito il libro “An Introduction to Openness and Access to Information” sui temi legati all’accesso democratico all’informazione.

Il libro è scaricabile a questo indirizzo:
http://www.humanrights.dk/upload/application/a99e42a1/accesstoinformation.pdf (PDF)