Marco Berry versus Federico Taddia: il 25 ottobre terzo round di pugliato letterario

18 ottobre, 2007

pugliato letterario, Biella
Dopo il tutto esaurito di maggio, torna a Città Studi Biella, giovedì 25 ottobre alle ore 21 (corso Pella 2), il Pugilato Letterario, dedicato, per questo “terzo round” al più giovane e famoso mago del Pianeta, Harry Potter. Chi tenterà di demolire la smisurata fama del personaggio creato da J.K.Rowling? e chi ne assumerà la difesa? A sfidarsi sul ring d’eccezione offerto da Città Studi saranno due contendenti tanto energici quanto ironici. Federico Taddia gioca e lavora da oltre 10 anni coi ragazzi: è giornalista, conduttore in tv (Screensaver) e radio, scrittore e, ora, autore per Viva Radio 2 (il programma di Fiorello e Baldini). Marco Berry, grande conoscitore di Houdini e di escapologia (l’arte di liberarsi da catene e manette…), già conduttore del bellissimo programma Invisibili, è tra i più noti volti de Le Iene.

Il Pugilato Letterario cattura duellanti e pubblico grazie a un format affascinante, messo a punto da Luca Lissoni ed Eugenio Canton in collaborazione con Scuola Holden: un libro, un ring, due contendenti, una platea giudicante. L’incontro si svolge in sei round di 4 minuti, 2 minuti a testa, non sono ammesse interruzioni (va detto che il nostro arbitro è tra i meno fiscali mai visti su un ring). Ogni round affronta l’opera da un diverso punto di vista. Al termine, giudice unico e insindacabile, il pubblico vota per alzata di cartoncino – rosso o blu – e decreta la vittoria.

L’iniziativa, promossa da Città Studi e realizzata da Biella Intraprendere, coinvolge le scuole del territorio. E’ organizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Gruppo Banca Sella e gode del patrocino della Provincia di Biella, della Città di Biella e di quindici Comuni biellesi che offrono ai cittadini la navetta gratuita Città Studi Express. Per informazioni e prenotazioni sono a disposizione del pubblico il sito cittastudi.org e il numero telefonico 015.404032

Città Studi Biella è il crocevia di saperi che valorizza il meglio dei talenti e dell’imprenditoria del tessile italiano. Laboratorio per la formazione – con il campus progettato da Gae Aulenti, centro di ricerca, riferimento per le imprese, Città Studi è, sempre più, un polo di aggregazione per i cittadini, con la nuova biblioteca e una programmazione di eventi che coniuga contenuto e intrattenimento. Uno scenario composito, ove la cultura è il denominatore comune.

Pugilato Letterario a Città Studi Biella
Realizzato da
Biella Intraprendere
in collaborazione con
Scuola Holden
a cura di
Luca Lissoni ed Eugenio Canton

Giovedì 25 ottobre, ore 21
Auditorium Città Studi Biella, corso G. Pella 2

Marco Berry vs Federico Taddia

oggetto della sfida
Harry Potter

Marco Berry
Grande esperto di escapologia, l’arte di sapersi liberare da qualsiasi costrizione, Marco Berry è uno dei maggiori conoscitori del grande mago Houdini. Nel 1985, alla questura di Torino, si libera da un paio di manette di ordinanza alla presenza di agenti e stampa. Nel ’90, in occasione dei festeggiamenti per la promozione del Torino in serie A, si libera da una camicia di forza, appeso a testa in giù a un elicottero a 50 metri da terra. Esordisce in tv con Fantastico, il programma del sabato sera, nel 1982. Seguono molte esperienze televisive, tra le quali l’edizione con Paolo Bonolis e Licia Colò del programma per ragazzi Bim Bum Bam, La sai l’ultima (Canale 5), Domenica a casa nostra con Patrizia Rossetti (Rete 4). Nel ’90 introduce nel proprio modo di lavorare su di un palco il cabaret, che personalizza con i giochi di prestigio creando magistrali siparietti teatrali: è subito ospite delle maggiori manifestazioni di cabaret tra le quali Ridi a Ponente. Per due anni è ospite fisso della prima rete Greca, nel programma della domenica pomeriggio. Partecipa a Scherzi a parte come attore e organizzatore degli scherzi, per cinque anni. Fin dal primo anno di messa in onda, Marco è uno degli inviati de Le iene. Nel 2000 realizza, sempre per Italia 1, Danger, doppio speciale in seconda serata. Attualmente Marco, dopo essere stato impegnato nella conduzione della terza edizione di Invisibili, è tra i protagonisti de Le Iene e torna sul piccolo schermo con la trasmissione Danger.

Federico Taddia
Originario di Pieve di Cento, un piccolo paese in provincia di Bologna, Federico Taddia da oltre dieci anni gioca e lavora con i bambini e con i ragazzi. Giornalista (ha iniziato scrivendo per Topolino), copy writer e autore televisivo (ha lavorato per Disney Channel, Rai Sat Ragazzi, Mediaset), Federico conduce, su Rai Tre, Screensaver, l’unico programma interamente dedicato al mondo dei ragazzi e ai film (fiction, documentari, spot) interamente ideati, girati e interpretati da loro. Ha condotto per anni il bellissimo Pappappero, programma radiofonico per i bambini e i ragazzi in onda la domenica mattina su Radio 24 – Il Sole 24 Ore, unico spazio dedicato agli “under 12” presente nel panorama radiofonico nazionale. Per i più piccoli, ha pubblicato per la collana I sassolini della Mondadori, nel 2003, Girogirotonda, la storia di Dorin, una bimba che vive sotto un semaforo. Per l’Editoriale Scienza, nel 2004 ha pubblicato Iacopopò. Il genio della cacca un divertente racconto sulle infinite potenzialità creative della cacca. Ultimamente si è messo a lavorare anche per i grandi, collaborando ai testi di Fiorello e al programma Viva Radio 2.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: