Intorno al narrare

13 luglio, 2007

Incontri e laboratori gratuiti sul gesto del narrare
5 weekend dal luglio a settembre

La Poesia – Gian Mario Villalta
Certosa di San Lorenzo, Padula (SA)
27-29 luglio

Dal 27 al 29 luglio la Certosa di San Lorenzo a Padula rinnova il suo appuntamento con Intorno al narrare, il ciclo di incontri e laboratori a cura della Scuola Holden.

Venerdì 27 alle 20.00, presso la Sala del Refettorio della Certosa, Gian Mario Villalta, poeta, narratore e critico letterario, affronta insieme ai partecipanti l’universo narrativo della poesia, con particolare riguardo a quella del ‘900, per capire cosa vuol dire ancora oggi scrivere e “fare poesia”.

Sabato 28 e domenica 29, insieme ai docenti della Scuola Holden, i partecipanti lavoreranno nei laboratori di scrittura, incentrati, come per gli altri incontri, sul tema della legalità. I materiali prodotti andranno a realizzare uno dei cinque Quaderni sulla narrazione contemporanea.

L’iniziativa è realizzata dalla Comunità Montana Vallo di Diano nell’ambito del Progetto “Sviluppo Sostenibile nella Filiera Turistico Culturale” con il patrocinio della Soprintendenza per i BAPPSAE di Salerno e Avellino. L’organizzazione è a cura di R.T.I. Mercury-Leader-Enco, in collaborazione con la Scuola Holden.

Il prossimo incontro in programma è il 31 agosto con Silvio Perrella e il saggio.

Gian Mario Villalta è nato a Visinale di Pordenone nel 1959, si è laureato in Lettere a Bologna con una tesi sulla retorica del testo. Ha scritto in poesia: Vedere al buio (Sossella Editore 2007), Nel buio degli alberi (La barca di Babele 2001), Vose de vose / Voci di voci (Campanotto 1995), L’erba in tasca (Scheiwiller 1992). Numerosi gli studi e gli interventi critici: ha curato l’Oscar Mondatori degli Scritti sulla Letteratura (2001) di Andrea Zanzotto e con Stefano Dal Bianco la pubblicazione del Meridiano Mondadori dedicato a Zanzotto Le poesie e le prose scelte (1999); La costanza del vocativo. Lettura della “trilogia” di Andrea Zanzotto (Guerini e Associati 1992) e La mimesis è finita (Mucchi, 1996).
Nel 2001 è uscito il libro di narrativa Un dolore riconoscente (Transeuropa). Ha pubblicato il romanzo Tuo figlio (Mondadori 2004), Il respiro e lo sguardo. Un racconto della poesia italiana contemporanea (Rizzoli 2005) e Vita della mia vita (Mondadori 2006). È tra i curatori della manifestazione Pordenonelegge e nel 2006 è stato nominato direttore del Centro Studi Pasoliniano di Casarza della Delizia.

Ufficio stampa: Gaia D’Angelo – ufficiostampa@scuolaholden.it tel 011 66 77 619 – 335 30 22 92

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: