Aie: nasce l’Osservatorio permanente sui contenuti digitali

28 marzo, 2007

Aie, Aidro, Fimi, e Univideo – le principali Associazioni che, in Italia, rappresentano le aziende che producono e gestiscono i contenuti culturali anche in versione digitale – e Cinecittà Holding hanno costituito un Osservatorio permanente sui contenuti digitali: dai libri e prodotti editoriali alla musica al cinema e all’home video. L’Osservatorio, che sviluppa e amplia l’Osservatorio sull’editoria digitale realizzato dall’AIE fin dal 1999, vuole offrire, attraverso un’indagine realizzata in collaborazione con ACNielsen, una fotografia completa e aggiornata dei contenuti digitali disponibili nel mercato italiano e di come la sua fruizione stia cambiando nei tempi. I risultati della ricerca saranno presentati in occasione di una Conferenza Stampa che si terrà a Roma il prossimo 9 Maggio 2007. Il giorno 30 marzo 2007 inoltre si terrà a Roma durante Docet un seminario «Digital generation 2.0: ragazzi, scuola, tecnologie», in cui l’Osservatorio in collaborazione con la Fiera di Bologna presenterà alcuni primi dati qualitativi sul mondo dei giovani. Nella foto Federico Motta, presidente Associazione Italiana Editori.
Fonte BSAA, e-duesse.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: