L’innovazione necessaria: il libro con licenza creative commons sui temi della conoscenza libera

2 ottobre, 2006

Sta per arrivare in libreria L’innovazione necessaria, curato da Arturo Di Corinto e realizzato in collaborazione con Il secolo della rete (ISDR). Il libro appare sotto licenza Creative Commons e nei prossimi giorni i singoli contributi saranno scaricabili in formato pdf. Si tratta in pratica del proseguio del discorso avviato con il precedente volume, pubblicato sul finire dello scorso anno, che puntava a strutturare una pratica editoriale centrata sulla diffusione di conoscenza libera e condivisa, e i cui saggi affrontavano le molte facce di una proprietà intellettuale ridefinita e organizzata come “bene comune”. Un percorso complessivo teso a spingere verso lo sviluppo della libera conoscenza, attivando il superamento dei metodi e degli strumenti tradizionali della politica. Tracciato che trova ulteriore attuazione nei testi inclusi in L’innovazione necessaria, centrati come sono sul dato di fatto per cui «l’innovazione è sempre il frutto di un peculiare intreccio di conoscenza, capitali, organizzazione». Per arrivare a una conclusione tanto logica quanto spesso difficile da raggiungere: «l’innovazione non può fare a meno della libertà di ricerca, di cultura, d’impresa; perciò, l’innovazione necessaria non può fare a meno dell’innovazione politica».

clicca qui per maggiori informazioni
Download l’introduzione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: