La democrazia dei consumi applicata al libro

27 settembre, 2006

Durante la «Festa del libro con gli autori» di Pordenonelegge.it. ha registrato oltre 100 mila presenze in città nell’arco dei tre giorni della kermesse del libro, ma con un notevole incremento di pubblico agli incontri.
Antonio Scurati nell’articolo su La Stampa Libri racconta Pordenonelegge.
“Il libro, se considerato come mero contenitore di parole, non è un oggetto più nobile o peculiare di altri. Si presta ad accogliere la varietà dell’umano in tutta la sua gamma e in tutta la sua estensione.
Vai all’articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: