Microsoft e Creative Commons: un accordo per gli autori

22 giugno, 2006

Images
Il pomo della concordia è una nuova opzione di Office che permette agli utenti dei vari programmi del pacchetto di registrare i propri documenti sotto licenza Creative Commons. Dopo aver scritto un testo su Word o aver redatto una presentazione su PowerPoint, chiunque potrà aggiungere agevolmente il simbolo delle nuove licenze alternative (una doppia “c” racchiusa da un cerchio) e un link alla pagina Internet dove se ne spiegano il significato e le limitazioni.
Articolo da La Stampa

Annunci

Una Risposta to “Microsoft e Creative Commons: un accordo per gli autori”

  1. Sable Says:

    I have exactly what info I want. Check, please. Wait, it’s free? Awesmoe!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: