Bookcrossing: libri liberi

12 giugno, 2006

Bookcrossingtitle
Nato negli Stati Uniti nel 2001, il Bookcrossing è un sistema per condividere il piacere della lettura in una maniera assolutamente libera e gratuita: un libro che abbiamo particolarmente amato (o di cui, al contrario, non vediamo l’ora di liberarci)  viene semplicemente rilasciato in un luogo di passaggio – sulla panchina di un parco, sul sedile di un treno, … – a disposizione del futuro lettore che accidentalmente vi si imbatte. Negli ultimi tempi, grazie al successo avuto dal Passalibro di Radio3, le iniziative di bookcrossing si sono notevolmente diffuse anche in Italia. Il capostipite più strutturato rimane comunque il sito americano precursore del libro libero (consultabile anche in versione italiana), in cui è possibile registrare il volume con un codice identificativo che permetterà di monitorare i movimenti del libro attraverso il mondo, di mano in mano, da lettore a lettore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: